Assicurazioni:che cosa è la franchigia applicata a un contratto?

La franchigia e’ una clausola che alcune volte viene inserita nel contratto assicurativo, e serve a non pagare i danni di piccoli sinistri da parte dell’ assicurazione e un risparmio di denaro da parte dell’ assicurato del Premio Assicurativo.

franchigia-assicurativa
franchigia-assicurativa

Caratteristiche assicurazione franchigia

Questa clausola, serve anche a rendere l’ automobilista piu’ cauto e responsabile, perche’ nel caso in cui il tetto della franchigia fosse fissato da contratto in euro 300, e l’assicurato facesse un incidente con danno uguale o inferiore a 300 euro, questa somma la dovrebbe pagare per intero l’ utente, in quanto l’ assicurazione pagherebbe oltre il tetto dei 300 euro.

Molte volte capita anche, che se la somma e’ di poco superiore alla franchigia il sinistro non viene comunque denunciato all’ assicurazione per non scendere di classe di merito.

La franchigia assicurativa, non e’ usata solo nel campo dell’ assicurazione dei veicoli (auto, moto), ma anche in altri settori assicurativi come, Assicurazione Infortuni, Assicurazione Malattia, naturalmente la franchigia di questi altri tipi di polizze, funziona come gia’ detto sopra.

Consiglio PrestitiAssicurazioni: molti non sono a conoscenza dell’esistenza di questa clausola contrattuale, e l’utente sbadato insieme all’assicuratore furbo, facendosi attrarre dal prezzo basso della polizza di assicurazione, non controlla bene le varie clausole e la fregatura potrebbe essere dietro l’angolo, e comunque, ve ne accorgereste al primo incidente procurato.

Per maggiori informazioni ecco il link : assicurazione franchigia

2 thoughts on “Assicurazioni:che cosa è la franchigia applicata a un contratto?

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>