Conto corrente base, gratis per circa 850 mila aventi diritto

Conto corrente base, sembra sia arrivata la volta buona che si tramuti in realtà, dalla stima salta fuori che ne usufruiranno in circa 850 mila, aventi diritto.

Conto corrente base, conosciamolo

La misura del conto corrente base fa parte del decreto “salva Italia” ed è stato presentato al ministero dell’economia e potranno usufruirne quiunque abbia un reddito Isee fino a 7.500 euro (insomma solo per chi si muore di fame…………io credo).

Il Governo ha pensato a due tipologie di conto corrente base, uno è destinato ai pensionati che percepiscono una pensione non superiore a 1.500 euro mensili e avranno diritto a un conto corrente gratis, non pagheranno canone e nemmeno l’imposta di bollo e potranno ricevere pagamenti (bonifici) illimitati e effettuare pagamenti con il bancomat senza limitazioni.

L’altro conto corrente base se il reddito non supera i 7.500 euro sarà completamente gratis, se invece, il reddito è più alto avranno diritto a un conto corrente a canone scontato e avrà le operazioni limitate, si potranno fare solo 6 bonifici e solo 6 prelievi allo sportello, i pagamenti e prelievi con il bancomat sono illimitati.

Chiunque vuole aprire il conto corrente base gratis, potrà farlo in banca e in Posta e sarà possibile dal mese di giugno prossimo, chi ha già un conto corrente potrà approfittare di questa nuova situazione.

About Redazione interna

La nostra redazione è formata da esperti di settore, Web editor, Copywriter e Social Media Manager. L’obiettivo di questo sito è quello di riportare news e aggiornamenti su argomenti come Prestiti, Cessione del quinto, Mutui, Finanziamenti, Bonus fiscali, Prestiti tra privati.
View all posts by Redazione interna →